I 5 campi di esperienza

SEZIONE INFANZIA

Le Indicazioni Nazionali delineano 5 CAMPI DI ESPERIENZA ed i relativi traguardi in cui si trovano “orientamenti, attenzioni e responsabilità nel creare occasioni e possibilità di esperienze volte a favorire lo sviluppo delle competenze che a questa età va inteso in modo globale e unitario.

  1. IL SÉ E L’ALTRO: Le grandi domande, il senso morale, il vivere insieme… Il bambino da un nome alle proprie emozioni, comincia a interagire con gli altri e comincia a percepire la propria identità. Afferisce ai temi dei diritti e doveri al funzionamento della vita sociale e alla cittadinanza.
    Nucleo fondante: GIOCO- RELAZIONE- AUTONOMIA- IDENTITÀCOMUNICAZIONECOPERAZIONE – CONFRONTO – CITTADINANZA – REGOLE.
  2. IL CORPO E IL MOVIMENTO: Identità, autonomia, salute. “I bambini giocano con il loro corpo, comunicano, si esprimono con la mimica, si travestono, si mettono alla prova, anche in questi modi percepiscono la completezza del proprio sé, consolidando autonomia e sicurezza emotiva”
    Nucleo fondante: CORPO VISSUTO-CORPO RAPPRESENTATO.
  3.  IMMAGINI, SUONI, COLORI: Gestualità, arte, musica, multimedialità. “I bambini esprimono pensieri ed emozioni con immaginazione e creatività: l’arte orienta questa propensione, educando al piacere del bello e al sentire estetico. L’esplorazione dei materiali a disposizione consente di vivere le prime esperienze artistiche, che sono in grado di stimolare la creatività e contagiare altri apprendimenti. I linguaggi a disposizione.
    Nucleo fondante: CREATIVITÀ- CURIOSITÀ.
  4. I DISCORSI E LE PAROLE: Comunicazione, lingua, cultura. I bambini imparano ad ascoltare storie e racconti, dialogano con adulti e compagni, giocano con la lingua che usano. Provano il piacere di comunicare, si cimentano con l’esplorazione della lingua scritta.
    Nucleo fondante: PRODUZIONE- ASCOLTO e COMPRENSIONE- CREATIVITÀTEMPO.
  5. LA CONOSCENZA DEL MONDO: Ordine, misura, spazio, tempo, natura. I bambini elaborano la prima organizzazione fisica del mondo esterno attraverso attività concrete che portano la loro attenzione sui diversi aspetti della realtà.
    Nucleo fondante: OSSERVAZIONE- ORDINE- TEMPO- SPAZIO- CURIOSITÀ – SIMBOLIZZAZIONE.