OpenDay

Vi raccontiamo brevemente di noi – OpenDay

La pedagogia attuata alla Scuola dell’Infanzia Porraneo paritaria, parte dal concetto di Intelligenza Emotiva che è stato introdotto da Salovey e Mayer (1990) per descrivere “la capacità che hanno gli individui di monitorare le sensazioni proprie e quelle degli altri, discriminando tra vari tipi di emozione ed usando questa informazione per incanalare pensieri ed azioni”. Goleman, nel 1995, riprende tale concetto. Questo termine, per lui, include l’autocontrollo, l’entusiasmo e la perseveranza, nonché la capacità di auto-monitorarsi.

Open DayQuesti concetti, per noi che lavoriamo con i bambini, sono fondamentali e risultano essere il motore per far fruttare qualunque talento intellettuale e creativo che la genetica abbia dato loro.

L’emergenza Coronavirus, e la conseguente chiusura dei servizi per l’infanzia, ha interrotto in modo improvviso una quotidianità educativa e la possibilità di proseguire un percorso emotivamente prioritario, che si costruisce giorno per giorno attraverso relazioni significative tra bambini, insegnanti e famiglie.

La scuola ha sempre avuto un ruolo basilare per la crescita sociale e personale di un bambino. Venendo a mancare, sono venuti meno anche i momenti di relazione tra i più piccoli e gli adulti, così come la possibilità di sperimentare da soli e in compagnia, accrescendo autostima, abilità e serenità.

Non vogliamo abbandonare il cuore del nostro modo di fare pedagogia, nonostante il Covid 19 sembri voler togliere l’anima al nostro concetto di educazione. Per questo e per molto altro vi aspettiamo per raccontarvi, prima di tutto, i cardini principali sui quali si fonda il nostro meraviglioso lavoro.

Lo staff della Scuola dell’Infanzia Porraneo paritaria.

Prenota la tua visita

 

OpenDay