Laboratorio di Narrazione Animata

SEZIONE INFANZIA

La narrazione, specialmente in un contesto di scuola dell’infanzia, ha una grande valenza educativa in tutti i suoi aspetti emotivo-affettivi, cognitivi, linguistici, relazionali, immaginativi e creativi.

La narrazione della fiaba, in particolare modo, crea fra narratore e ascoltatore un contesto condiviso che, per la ricchezza di stimoli visivi e sonori, risulta attraente e piacevole per i partecipanti, suscita emozioni, stimola la fantasia, facilita l’elaborazione di pensieri, aiuta la scoperta del mondo esterno e la costruzione di quello interiore.

Proiettandosi nel mondo della fiaba, immedesimandosi in personaggi e immaginando spazi e tempi diversi dal proprio, il bambino ha modo di vivere con adeguata oggettività esperienze similari a quelle facenti parte della propria realtà, di attivare i propri vissuti e di ricevere gli strumenti cognitivi ed emotivi per elaborare e gestire gli stessi.

Nel mondo fiabesco il bambino incontra situazioni che lo aiutano a ragionare, argomentare, trovare soluzioni, ha una rappresentazione semplificata di ciò che è bene e di ciò che è male, è aiutato in una prima ricerca di senso, è rafforzato il senso della propria identità, scopre nuove parole, le usa in modo giocoso e arricchisce il proprio vocabolario.

Attraverso la partecipazione alla narrazione vengono sviluppate la capacità di ascolto, l’attenzione e la concentrazione.

La narrazione offre molteplici spunti per attività manipolative, grafico-pittoriche, espressive e creative, oltre che stimolare le conversazioni di gruppo funzionali alla rielaborazione di quanto ascoltato ed in cui il bambino esprime sé stesso ed impara a confrontarsi con gli altri in modo rispettoso.

La morale della fiaba narrata ci permette infine di rafforzare la consapevolezza e l’interiorizzazione delle regole condivise e di maturare le competenze relazionali all’interno del gruppo.